Messico – Consigli per una vacanza alternativa e rivoluzionaria

Le attività nella Città del Messico saranno i giorni 26,27,28 e 29 dicembre. Lì si conterà su due sedute nelle quali si presenteranno diverse attività culturali, esposizioni, così come si porteranno a termine tavole rotonde con i diversi temi che vengono menzionati nella convocazione fatta per l’EZLN, e si monterà la fiera della degna rabbia con espositori nazionali e di altri paesi.

I giorni 30 e 31 si hanno stimati per il trasferimento alla città di San Cristóbal ed alla Chiocciola di Oventik, dove i compagni zapatistas ci invitano a ricevere il primo di anno e il 15 anniversario dell’alzata, con attività politici-culturali.

Nei giorni 2,3,4 e 5 gennaio si porteranno a termine una serie di tavole rotonde nella città di San Cristóbal de las Casas, nella sede del Cideci, così come alcune attività culturali.

La tua presenza nel festival può essere di due forme: come assistente e come espositore. Gli assistenti assistono in qualità di osservatori che al mondo dimostrino con la sua pratica che un altro mondo è possibile ed ora si sta costruendo da sotto e a sinistra, dalla degna rabbia. Si può partecipare come espositori, cioè, approfittando di uno degli spazi che saranno a vostra disposizione affinché si conti la vostra esperienza di lotta anticapitalista ad altri partecipanti a questo festival. Per questo fine stiamo costruendo, in un delle sedi della città di Messico, uno spazio espositivo all’interno del quale avrà spazi delimitati affinché ogni gruppo, collettivo, movimento o organizzazione, possa montare la sua presentazione. Per partecipare scrivere a dignarabiainternacional@ezln.org.mx

Indispensabili informazioni sulla vacanza “no alpitur”

QUI

buon fine settimana a tutti

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: