Archivio per novembre 19, 2008

Tel Aviv – Non solo elezioni

Posted in Politica with tags , , on novembre 19, 2008 by Maria Rubini

In un post precedente avevo parlato delle elzioni amministrative a Tel Aviv in cui il deputato comunista Dov Khenin sfidava il sindaco laburista. Risultato? Dov Khenin ha ottenuto il 35%, ottimo risultato, ma ha vinto a Nazareth!!!!

Detto questo, quello che succede laggiù nella terra promessa è sempre più allucinante. Il Compagno Luca Raegaganisttheworl ci aggiorna sulle ultime notizie che riguardano Vittorio Arrigoni arrestato dalla marina militare israeliana. Vittorio aveva ricevuto un invito per prendere parte alla Conferenza Internazionale sulla Non Violenza che si terrà a Betlemme dal 27 al 30 dicembre. E’ partito con la nave carica di medicinali urgenti della missione  Free Gaza e si è ritrovato spesso a filmare gli israeliani che sparano sui pescatori palestinesi per impedire loro persino di  sfamarsi. Con la nave internazionale hanno provato adimpedire che i palestinesi in mare fossero ammazzati. Sul suo blog ci sono tanti appunti di viaggio e tanti video che mostrano la disumanità degli israeliani mentre sparano su persone disarmate.

Continua a leggere

Obama e la regione America Latina: È importante?

Posted in America Latina, Politica with tags , , , , , on novembre 19, 2008 by Maria Rubini

Riporto un articolo tratto da America Latina en Movimiento, dove vi è un ‘analisi breve ma lucida in riguardo al futuro rapporto tra Obama e questa regione, dato che nei dibattiti precedenti in questo blog più volte ci siamo chiesti cosa cambierà, semmai cambierà, con la nuova elezione del leader del Partito Democratico, nel rapporto tra USA e Paesi dell’America Latina. Mi scuso per le inesattezze linguistiche, ma non conosco lo spagnolo e mi avvalgo del traduttore automatico (evito di scomodare amiche e amici traduttori che so essere molto impegnati 🙂

buona lettura.

A pochi giorni dall’ elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti, il Partito democratico, Barack Obama, America Latina, ha iniziato a chiedersi che tipo di rapporto e l’importanza per la regione sarà la nuova amministrazione americana.

America Latina, per Barack Obama, uno spazio geografico non è noto. Mai visitato nella sua veste di senatore, un paese della regione. Inoltre, nella sua campagna elettorale, non ha incluso le questioni relative al livello regionale, ad eccezione della s Continua a leggere