Palestina, Ramallah, 26/12/2008 ora locale 20.30

http://tbn3.google.com/images?q=tbn:xeqrZVzxycr6tM:http://bp0.blogger.com/_jpk9G9vk-ZA/RnBirJSyCJI/AAAAAAAAAfg/vHywng6zuHE/s400/palestina.jpg

Dal 24 dicembre sono in Palestina. E vorrei provare, attraverso alcune note di viaggio, a dare alcuni elementi della situazione.

Innanzitutto bisogna dire con chiarezza che l’idea israeliana di fare una azione militare a Gaza per fermare lo sciagurato, e disastroso lancio di missili da parte di Hamas, sarebbe un vero e proprio crimine. Già adesso la situazione di Gaza è insostenibile, con carenza di viveri e medicinali, con l’acqua e la corrente elettrica che mancano in gran parte delle case. Un intervento militare produrrebbe un disastro di proporzioni non immaginabili. Va denunciata l’ipocrisia del ministro Frattini che invita Israele a fare un intervento militare mirato. In quella situazione di densità urbana ed abitativa, un intervento militare mirato, prima di qualunque altra considerazione, è semplicemente impossibile. Un intervento militare a Gaza per forza di cose coinvolgerebbe pesantemente soprattutto la popolazione e produrrebbe una catastrofe umanitaria.

Per questo diciamo di no a qualsiasi intervento militare e si alla ripresa del dialogo.

Adesso vado a cena con Nemer Hammad e poi inizio a scrivere un po’ di impressioni sugli incontri fatti (Abu Mazen, i partiti della sinistra palestinese, ecc.) e sulle situazioni viste nei territori.

Paolo Ferrero

3 Risposte to “Palestina, Ramallah, 26/12/2008 ora locale 20.30”

  1. Con la speranza che abbia passato un sereno Natale ti auguro un felice 2009!!!

    AmosGitai

  2. Detto e fatto! La strage annunciata è già realtà…

  3. Come sempre la guerra mi riempie di malessere.
    Credo che non possa esistere una umanità perfetta, ma finchè le persone crederanno di risolvere i loro problemi ammazzandosi a vicenda, distruggendo case, ospedali, scuole, creando regimi di apartheid, allora violenteranno in primis la propria natura e il proprio destino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: