Auguri per un anno di Libertà

Il  1 giorno dell’anno 2003 se ne andava un grande:  Giorgio Gaber. Acuto osservatore del costume, autore mai banale e sempre originale, che ci ha lasciato testi splendidi, primo fra tutti  “Libertà”.

La libertà non è star sopra un’albero, non è neanche parere o opinione. La libertà non è uno spazio libero. Libertà è partecipazione.

Il mio augurio che il nuovo anno porti a tutti noi questa consapevolezza,  che non basta dare il proprio parere ed esprimere la propria opinione, ma per esser davvero liberi si deve PARTECIPARE. In questa ore drammatiche per Gaza e per il popolo palestinese, oltre ad invitare ancora tutti a promuovere le mobilitazioni per fermare questo massacro, vi posto l’indirizzo dell’ Ambasciata Israeliana per poter partecipare individualmente mandando lettere di protesta in sostegno al popolo palestinese. Probabilmente non servirà a nulla, ma non potremmo dire di non avere fatto quel che nelle nostre possibilità era possibile fare.

AMBASCIATA ISRAELIANA A ROMA:  Via Michele Mercati 14 – 00197 L’ambasciatore israeliano a Roma si chiama GHIDEON MEIR amb-sec@roma.mfa.gov

Buon 2009 in Libertà a tutti

Ciao Signor G

14 Risposte to “Auguri per un anno di Libertà”

  1. Marco Salvini Says:

    Ciao Maria!
    Anch’io ho augurato un 2009 più giusto e libero per tutti! Abbiamo pensato la stessa cosa!
    Hai perfettamente ragione quando dici che la LIBERTA’ E’ PARTECIPAZIONE.

    Sentendo le notizie da Gaza mi viene in mente il Salmo 123: “A te, Signore, grida il sangue innocente!”.
    Speriamo che trovino la via della pace.

    TANTI AUGURI!

  2. Benissimo, ci voleva proprio questa vechia canzone! Molti si sciacquano spesso la bocca con la parola “libertà” senza neppure capire di cosa si sta parlando. Ti ringrazio per questi quattro minuti di carica!
    Ciao e auguroni a te ed ai tuoi cari.

  3. Buon 2009 anche a te!

  4. Un buon anno anche da parte mia.

    ciao
    Salvatore

  5. Libertad es tambiên poder exclamar sin temores…
    Feliz Año Compañeros!

  6. Libertà è partecipazione.. Nel 2009 vorrei conqustarmela, la libertà. Auguri!

  7. essere liberi credo sia l’augurio migliore che ci potessi fare.

    Buon anno nuovo, da libera, anche a te 🙂

  8. Mariaaaaaaaaaaaaaa!! buon 2009 a te ed ai tuoi cari! UN megabbraccio! :***********

  9. ciao Maria … mancano persone come Giorgo che con quattro accordi e una rima sapevano rendere uniche delle semplici canzoni e lanciare dei mesaggi forti …
    buon anno in libertà anche a te !!!

  10. la libertà è il miglior augurio che si possa fare……

  11. Maria Vittorio Arrigoni è rimasto A Gaza:
    da Repubblica:

    10:52 Volontario italiano rifiuta di lasciare Gaza
    Vittorio Arrigoni, l’unico italiano rimasto nella Striscia di Gaza, e altri sette volontari stranieri dell’International solidarity movement (Ism) hanno deciso di non abbandonare il Territorio palestinese, nonostante il via libera all’evacuazione dato dall’esercito israeliano. “Da qua non ci schiodiamo, invece di aprire i varchi per farci uscire perché, invece, non fanno entrare i medici internazionali?”, ha dichiarato al telefono Arrigoni. “Se restiamo qui – ha aggiunto – almeno possiamo testimoniare cosa accade e forse sarà un deterrente per l’esercito israeliano che da giorni assedia quest’area”.

  12. Grazie Andrea.
    Ho inserito la notizia nel post.
    Un grande abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: