Rifondazione aderisce domani contro il ddl sicurezza

E’ chiaro che la logica razzista della Lega continua ad essere il centro dell’iniziativa politica del governo: questa maggioranza salva i banchieri, affossa i lavoratori e se la prende con gli immigrati, alimentando la guerra tra i poveri. Questo è solo il modo di costruire specchieti per le allodole, alimentare il razzismo e non fare nulla contro la crisi.
Infatti, il disegno di legge, di cui inizia l’ultimo esame domani alla Camera, in nome della “sicurezza” introduce di fatto norme inutili, propagandistiche e xenofobe. Aumenteranno i costi economici che dovranno pagare gli uomini e le donne migranti che vogliono avere una vita regolare in Italia, diminuiranno le garanzie democratiche con l’istituzionalizzazione delle “ronde”, aumenteranno, in maniera disumana e irresponsabile, i tempi di trattenimento nei Centri di identificazione ed espulsione. Questo tanto per citare alcuni fra i tanti esempi di un testo inemendabile. Nella speranza che almeno alcuni fra gli aspetti più apertamente razzisti del disegno di legge incontrino una ampia e maggioritaria opposizione parlamentare, il Prc ritiene doveroso aderire all’appello lanciato dalla Cgil affinchè domani mattina, davanti a Montecitorio, a partire dalle ore 10 o davanti alle diverse prefetture italiane, così come verrà concordato, si sia in tanti e in tante ad esprimere una nostra ferma opposizione all’approvazione dell’ennesima stortura del diritto utile solo a costringere lavoratori e lavoratrici migranti nella clandestinità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: