Condividiamo le parole di Napolitano, ma è il governo che diffonde intolleranza e xenofobia

Condividio pienamente l’allarme lanciato dal presidente della Repubblica Napolitano che anche in Italia si stanno diffondendo accenti di intolleranza e xenofobia. Purtroppo, il problema è che non siamo già più solo nel campo della “retorica pubblica”, come dice il presidente, ma in quello della pratica politica quotidiana. La retorica razzista non nasce dal nulla, ma da atti concreti, come quelli dell’attuale governo e della sua maggioranza che proprio oggi ha approvato un ddl sicurezza che è un provvedimento razzista, incivile ed evidentemente illegale perché contrario alla convenzione dei diritti dell’Onu, convenzione ratificata anche dall’Italia. E’ il governo che alimenta l’intolleranza, la xenofobia e la paura, nella retorica pubblica e nei suoi comportamenti quotidiani, con conseguenze imprevedibili, in un contesto di grave crisi economica come l’attuale.

VIDEO CONFERENZA NO al DDL Sicurezza di Paolo Ferrero

Una Risposta to “Condividiamo le parole di Napolitano, ma è il governo che diffonde intolleranza e xenofobia”

  1. In Italia, gli stanieri vengono tratati dalla burocrazia molto male, questo è il vero razismo. Pensate che per un rinnovo di un permesso di soggiorno passano anche 6 mesi, dove la vita di un migrante, si ferma. Non puo tornare a casa, cambiare lavoro, rinnovare la patente ecc ecc. Quindi ben vengano dei controlli sui clandestini e delinquenti. Ma pensino anche di trattare meglio quelli che sono qui a lavorare, onesti e in regola. Non mi sembra pero che nessun partito politico, a parte grandi parole di solidarieta, o offese, faccia qualcosa tanto non votando non abiamo nesun potere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: