Di rimpasto in rimpasto, di criminale in criminale…

L’ ambasciatore colombiano nella Repubblica Dominicana,  Juan José Chaux , è stato arrestato quattro giorni fa all’aeroporto di Bogotá El Dorado per presunti vincoli con gruppi paramilitari che, secondo le accuse, avrebbero sostenuto la sua candidatura (poi ottenuta) come governatore del dipartimento del Cauca.

Il capo paramilitare Herbert Veloza García, conosciuto come “HH”, attualmente in carcere negli Stati Uniti ha dichiarato che in più di un’ occasione Juan José Chaux si riunì con i vertici delle Autodefensas Unidas  de Colombia (AUC) come Salvatore Mancuso, “Don Berna” e “El Alemán”.
Chaux rassegnò le sue dimissioni da ambasciatore nel 2008, quando fu accusato dal paramilitare Antonio López, alias “Job” di aver partecipato a una riunione con lui nella Casa de Nariño, sede della Presidenza.
Chaux è stato recentemente sostituito a Santo Domingo, dall’ex capo dell’Esercito colombiano, Mario Montoya, dimessosi per lo scandalo dei “falsi positivi”.
Di rimpasto in rimpasto, di criminale in criminale…..
di Annalisa Melandri

4 Risposte to “Di rimpasto in rimpasto, di criminale in criminale…”

  1. Almeno quando scoperti si diemttono… Da noi fanno i lodi

  2. Ciao compagna Maria.
    Siamo tutti in fibrillazione per queste elezioni.
    Ho appena pubblicato l’appello al voto di Ingrao, sperando che riesca a smuovere qualcosa.
    Saluti rossi.
    mauspezz

  3. Carlo Z. Says:

    Senza andare tanto lontano basta guardare all’ambasciatore colombiano in Italia che da giudice, in Colombia, è sospettato di aver coperto i paramilitari (fonte Guido Piccoli). Quando nel loro paese diventano imbarazzanti o sconvenienti li mandano a fare gli ambasciatori.
    Sul sito dell’Ambasciata di colombia in Italia lo si vede in allegra compagnia dell’oscar Piovani il quale magari non era troppo informato dei precedenti di quel personaggio.

  4. La cosa bizzarra e simpatica è che l’Italia assomiglia molto più al corrotto sud america che all’europa. Speriamo che questo sia di buon auspicio per la nascita anche qui da noi di forti movimenti che portino a governare un Morales nostrano…
    Andrae

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: