Un voto alla lista comunista, l’unico che può superare il quorum

Bisogna votare la lista promossa da Rifondazione Comunista,Comunisti Italiani e Socialismo 2000 perché è dare il voto ad una forma di aggregazione sociale, politica e culturale che ha radicato e persegue nel portare avanti pratiche sociali di difesa del mondo del lavoro e in contrapposizione ed in rivolta rispetto al mondo storico del sopruso e della prevaricazione. Perché ha rivendicato e rivendica la verità della differenza incancellabile tra chi fece la resistenza come partigiano e chi vi si contrappose come repubblichino.

E perché mette al primo posto non soltanto il lavoro ma la condizione oggettiva dei lavoratori.
Infine perché è l’unica formazione che ha dimostrato di avere l’occhio abbastanza lungo per vedere e cercare di interpretare, ed in alcuni casi organizzare, il nuovo che emerge, spesso in modo contradditorio, all’interno di questa nostra società. E perché infine è anche giustamente laica nei confronti di tutte le forze, di tutte le aggregazioni, di tutte le associazioni da quelle storicamente determinate ai fautori del libero pensiero. E perché, infine di tutte le infini, ha chiaro che qualsiasi essere umano che attraversa il mare per arrivare in questo paese è innanzitutto e soprattutto, è immediatamente un cittadino italiano.
Nel nome di questi valori questo simbolo crediamo che possa essere l’unico in grado di raggiungere quel quorum del quattro per cento che un sistema elettorale mentecatto impone per poter far parte della “cosìddetta democrazia”.
Appello di Ivan Della Mea

19 Risposte to “Un voto alla lista comunista, l’unico che può superare il quorum”

  1. Senza se e senza ma, Maria! Ho manifestato le mie intenzioni di voto COMUNISTA E ANTICAPITALISTA sul sito Notizie dall’Impero (http://wwwmondolibero.blogspot.com). Autorizzo chiunque lo condivide a farlo girare in rete. Ognuno trovi il modo migliore per convincere amici e conoscenti a votare per un vero cambiamento.
    Indipendentemente da quali saranno i risultati delle elezioni la ricostruzione della sinistra non può che iniziare dal recupero dei valori che hanno fatto grande la sinistra nel secolo scorso. E questo non possiamo aspettarcelo da coloro che l’hanno dostrutta con la conseguenza che tutte le grandi conquiste dei lavoratori sono andate perdute in poco più di un decennio. Buon voto comunista a tutti!

  2. Diamo tutto fino all’ultimo,ogni voto può essere decisivo per superare lo sbarramento!
    VOTA E FAI VOTARE LA LISTA COMUNISTA

  3. Pensavo di fare un piccolo post, così svelo le intenzioni di voto…
    Ma tanto le sai già!
    :-))
    Forza!

  4. Il mio appoggio non mancherà, ma è anche necessario precisare il percorso politico che si vuole intraprendere. Ora, però, la cosa più importante è quella di raccogliere le forze.

  5. Enzo, basta recuperare i veri valori della sinistra, quelli che l’hanno fatta grande nel secolo scorso e che tanti progressi ha regalato al nosrto paese. Tutto andato perduto da quando i dirigenti del PCI, fingerndo lacrime da coccodrillo, hanno deciso di buttare tutto a mare e di fare i riformisti. Riformare che, il capitalismo? Per fortuna che oltre a Ferrando che lo ha capito da sempre, e a Sinistra Critica, anche i Comunisti Italiani, Socialismo 2000 di Cesare Salvi e la maggioranza di Rifondazione hanno deciso di voltare pagina. Non si può che ripartire da lì, sedersi attorno ad un tavolo e fare progetti lasciandoci alle spalle stupide divisioni e protagonismi. Provenire da esperienze diverse deve essere un qualcosa in più non una discriminante. In attesa che anche Sinistra e libertà, o almeno una buona parte di loro, dopo l’ennesima sconfitta che attende la sinsitra decidano da che parte stare.
    Ora mangio e corro al seggio, i primi due voti saranno VOTI COMUNISTI ANTICAPITALISTI! Buon segno no?
    Ricominciamo da quì, qualunque sia il risultato delle europee che sicuramente non sarà esaltante. Ma proprio questo deve diventare il collante che unisce le forze per costruire una VERA sinistra, FORTE e fonalmente unita.

  6. Può essere che da oggi inizi un nuovo percorso politico, che conscio degli errori ci faccia guardare avanti con fiducia ed entusiasmo.
    Noi ci saremo e con noi tutti gli sfruttati e gli oppressi.
    In bocca al lupo e VOTA COMUNISTA.
    Un abbraccio.
    mauspezz

  7. bortolo Says:

    ZERU TITULI=ZERU RIMBORSI

    Complimenti, grazie anche al tuo blog, la sinistra anticapitalista ha perso.
    Ringraziamo Maria che censurando, tagliando, ha fatto capire di che pasta sono fatti questi giovani capitalisti-comunisti.
    Ringraziamo Claudia, che con i suoi post in sinistrese anni 70 ha fatto scappare quei giovani compagni ispirati.
    Un SUPER ringraziamento a Eliolibre,che con la sua cultura democratica della demolizione del nemico ha allontano tutti quelli che magari pensavano di poter parlare democraticamente in casa di amici, non di despoti.

    Signori tenere un blog politico in campagna elettorale non è facile.
    Meglio che andate tutti a Cuba dove corre un cavallo solo sicuro di vincere, ma lasciate perdere la democrazia.
    Grazie ancora.

  8. Torbolo, io a Cuba ci sto andando, parto fra due settimane e cercherò di rimanerci il più possibile perchè personaggi squallidi come te lì non li hanno ancora inventati. Possibile che non siate in grado di scriovere due righe decenti? Questo è un blog COMUNISTA, se non ti riguarda vai a sputare la bile da qualche altra parte e lascia a noi fare le nostre considerazioni sul come fare per far uscire un’altra volta l’Italia dallo schifo in cui è stata sprofondata di nuovo dal fascismo berlusconiano-leghista. Ricordati sempre che se puoi parlare in questo paese lo devi ai comunisti!
    Tra l’altro mi sembra che il Nano sia stato ridimensionato alla grande malgrado la straordinaria visibilità ed i potenti mezzi mentre la sinistra, quella vera, oscurata e senza mezzi, abbia decisamente invertito la rotta. Certo, c’è ancora molto da fare, ma questo spetta a noi, tu pensa a non finire nelle fogne da cui sei appena uscito.

  9. Bortolo credo che la discussione sul mancato raggiungimento del quorum si debba porre su piani diversi. Spero tu non voglia dare la colpa a ME e al mio blog per questo risultato elettorale. Lo spero vivamente.
    Ciao.

  10. bortolo Says:

    Certo che no. Ma tutto fa brodo. Tu ti sei impegnata, con il cuore e questo traspare da questo blog; ma quando si vuol far del bene, non sempre ci si riesce. Gestire un blog di chiaro indirizzo politico, in campagna elettorale non è facile. Tutti i voti sono buoni, specialmente come in queste elezioni che si manca un obbiettivo, per poche miglia di voti. La risposta che mi ha dato per esempio Oliolibro, è assurda, senza argomenti, che cade dentro ad una mia provocazione come un bimbo.
    Sarebbe bello che il partito facesse dei corsi, per far tenere i blog ai militanti. Chiudendo con un esempio, sempre eliolobre,nel suo blog , libero di farlo, fa un dichiarazione di voto, al quanto sconclusionata(ma questo va bene), mettendo Fidel in divisa, invitando poi di votare per il partito. Mannaggia un po’ di comuniczione. Sembrava la prima pagina del “giornale”, di Giordano e Belpietro , ti linka qui il pezzo per ben due volte e tu non commenti? Sai un post così fa perdere almeno 100 voti.

  11. La crisi economica imperversa, ogni giorno crescono i disoccupati e gli affamati. Intanto ci si accapiglia per gli 0 virgola. Vorrei sapere: cosa è la politica per voi?

  12. Torbolo, quelli che fanno petrdere voti alla sinistra non sono quelli che si schierasno apertamente A SINISTRA, sono quelli che usurpano il nome della sinistra, del socialismo, del comunismo per sostenere politiche liberiste. Questa politica, finita l’illusione è stata sconfessata al punto che il socialismo europeo è stato spazzato via. La gente o vota a destra o si astiene perchè non si sente più rappresantata. Cosa cambia per un lavoratore o per un pensionato se al Goverrno ci va Berlusconi o Prodi? NIENTE!!!!! Nemmeno sono stati capaci di dare la ridicola Social Card berlusconiana. Questa gentaglia pensa solo ai pripri intetressi ed a quelli dei loro amici, guarda caso tutti potenti, del popolo italiano non glie ne frega assoluatamente nienmte. Risultato, anche nelle regioni rosse o si perde o si va al ballottagio!
    E se vuoi ti do alcuni dati rigardo al sottoscritto, nel mio paese natale, nella Valtellina dove la DC prima ed il centrodestra-lega ora ottengono il risultato più alto di tutta Italia, il PCI aveva 3 iscritti, compreso me, e prendeva meno di 100 voti, io mi sono messo a disposizione del partito ed in cinque anni ho portato gli iscritti oltre 100 ed il PCI è diventato il primo partito con 600 voti, alle elezioni amministrative successive ho ottenuto un plebiscito malgrdo ancora girava la voce che i comunisti mangiavano i bambini. Da qualche anno mi sono trasferito in un paese limitrofo, la destra al 70% la sinistra al 30. Di nuovo mi sono messo a disposizione, alle votazioni sucessive la sinistra ha sfiorato il 50% ed ha perso le elezioni amministrative per soli 2 voti. Dopo che ho lasciato il mio paese natale la situazione è tornata come prima, ora che, per causa di forza maggiore, non mi impegno più nel paese dove risiedo, idem. Forse questo vuol dire qualcosa…. E se sostengo che serve l’AZZERAMENTO DELLA SINISTRA, per la costruzione di una SINISTRA VERA, che non può che essere ANTICAPITALISTA, ANTIMPERIALISTA, ed impegnata alla cotruzione del SOCIALISMO, credimi, non mi sbaglio, il mio fiuto politico non mi ha mai abbandonato. Purtroppo finchè, anche davanti ad un disastro si continua, come fai tu e fanno i dirigenti di sinistra, a voler difendere strategie sicuaramente fallimentari, perchè improprie, il rusaltoto non può essere che il suicidio.

  13. Bortolo solo una puntualizzazione. Questo NON è un blog di PARTITO.
    Come vedi non ci sono riferimenti partitici nè simboli. E’ il mio blog. Se con questo sono riuscita, o riesco, a far riflettere i miei visitatori ne sono più che soddisfatta, ma non sono LA VOCE di un partito.
    Sono partigiana questo sì, quindi scelgo di postare quel che ritengo opportuno al momento, ma per carità non mi si accusi di colpe che non ho.
    Grazie.

  14. Bisogna che i coministi si riuniscano trovino un leader alla Berlinguer e la smettano di scindersi… allora vinceremo

  15. Non credo nei leader, credo solo in progetto politico serio. Con una sinistra frammentata e distrutta, sarà un cammino lungo e in salita. Ma io sono fiduciosa. Il non raggiungimento del quorum non inficia minimamente il progetto, veniamo da lotte intestine, scissioni e chi puù ne ha più ne metta.
    Il risultato elettorale è comunque di gran lunga superiore a quello dello scorso Arcobaleno, e non è un piccolo dettaglio.
    Si va avanti su questa strada.
    Risaliremo la china!

  16. i leader, o meglio “gruppi dirigenti riconoscibili” servono, quando dai il volantino, l’elettore che non segue la politica (e sono la maggioranza) ti dice: chi sei?
    PD, Veltroni, Franceschini, Crisafulli (eh già)
    PDL, che te lo dico a fare
    La Destra, Musumeci
    MpA, Lombardo
    UdC, Cuffaro, Casini
    IdV, che te lo dico a fare bis
    Noi, Bertinotti

    “No sbagliato Ferrero”, “Ferrero chi?” “Rifondazione”, “ah Bertinotti”… 😀

  17. i leader, o meglio “gruppi dirigenti riconoscibili” servono, quando dai il volantino, l’elettore che non segue la politica (e sono la maggioranza) ti dice: chi sei?
    PD, Veltroni, Franceschini, Crisafulli (eh già)
    PDL, che te lo dico a fare
    La Destra, Musumeci
    MpA, Lombardo
    UdC, Cuffaro, Casini
    IdV, che te lo dico a fare bis
    Noi, Bertinotti

    “No sbagliato Ferrero”, “Ferrero chi?” “Rifondazione”, “ah Bertinotti”… 😀

  18. prc armerina questa è BELLISSIMA!!!
    TE LA RUBO ASSOLUTAMENTE PERCHè HAI SINTETIZZATO PERFETTAMENTE IL PROBLEMA DI RIFONDAZIONE! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: