Henry Okah sarà liberato “non appena sbrigate le formalità”. Il fondatore del Mend in prigione accetta l’amnistia offerta dal governo

Il fondatore del Mend, il Movimento per la liberazione del Delta del Niger, in prigione dal 2007, avrebbe accettato l’amnistia offerta dal presidente nigeriano, Umaru Yar’Adua, nel tentativo di metter fine agli attentati che colpiscono gli impianti petroliferi delle compagnie straniere.

La notizia è stata resa nota dal suo avvocato e confermata dal portavoce del presidente nigeriano a margine del G8 in corso alll’Aquila. Henry Okah, che è stato arrestato nel 2007 in Angola dovrebbe ora tornare libero “non appena sbrigate le formalità del caso” ha precisato il portavoce del presidente Yar’Adua. La sua decisione, però, non è detto che porti ad una pacificazione della regione e che venga seguita dagli altri guerriglieri del Mend. In una e-mail fatta pervenire alla stampa internazionale, Jomo Gbomo, portavoce del movimento, ha approvato la decisione presa da Okah, date le sue pessime condizioni di salute, ma ha precisato che “la sua liberazione non può essere inserita nel contesto dell’amnistia offerta ai combattenti” dal momento che Okah non ha armi da consegnare.
Nei giorni scorsi un rapporto di Amnesty International era stato molto critico nei confronti del governo di Abuja, incapace di far rispettare i diritti delle popolazioni del Delta dallo strapotere delle multinazionali del petrolio, ed aveva criticato anche la proposta di amnistia per i guerriglieri del Mend, perchè non risove il problema della povertà e della violazione dei diritti subita dalla popolazione locale.

altre fonti:   http://www.portametronia.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: