E Lieberman tirò lo sciacquone del bagno in diretta radio

E alla fine arrivò il getto d’acqua. Lungo qualche secondo, rumoroso. Liquido. Certo, nelle tv e nelle radio israeliane s’era visto e sentito un po’ di tutto. Ma quel che è successo lunedì in una diretta radiofonica dell’emittente Reshet Bet ha dell’incredibile: un ministro che, tra un attacco ad Hamas e la difesa delle politiche dello Stato, si mette a tirare lo sciacquone del bagno.

Il protagonista è Avigdor Lieberman, ministro degli Esteri, leader del partito ultranazionalista “Israel Beitenu”, diplomatico senza peli sulla lingua, grande ostacolo – secondo molti – al processo di Pace con i palestinesi, indagato per frode e riciclaggio.

Ecco, proprio Lieberman, in trasmissione, ha lanciato le sue accuse contro i miliziani islamici che comandano sulla Striscia di Gaza e che sparano razzi e mortai su Israele. Ha aggiornato il popolo sulla risposta militare che si meritano quei palestinesi. Il tutto non dallo studio, ma da un bagno. Perché a intervista non ancora finita, il ministro ha pensato bene di tirare già l’acqua. E ha continuato a parlare come se nulla fosse successo.

Leonard Berberi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: